Violenza contro le donne, flash mob di Fratelli d’Italia

Giornata Mondiale contro la violenza alle donne, Fratelli d’Italia in prima linea.

E’ stata infatti avviata, in questi giorni, una massiccia campagna di sensibilizzazione che si articola in molteplici punti fondamentali, mirati ad una “specifica opera di prevenzione attraverso attivita’ di educazione al rispetto della persona, di concerto con enti, istituzioni scolastiche, associazioni.

Il progetto prevede, innanzitutto: “ sostegno e protezione alle vittime che decidono di denunciare
accompagnandone la difficile fase di “liberazione” dalla violenza, dall’oppressione e dalla paura.

Impegno in favore della certezza e dell’ effettivita’ della pena per chi commette reati violenti e delitti atroci.
Promozione della proposta di legge, presentata da Giorgia Meloni, per la modifica del codice di procedura penale, art. 90, che prevede l’obbligo di fornire adeguata informazione alla vittima sulla cessazione della carcerazione o della misura di sicurezza disposta nei confronti dell’autore di un crimine violento.”

Altri obiettivi sono mirati alla promozione di un nuovo modello giuridico.

Al centro delle priorita’ è necessario che ci sia non il castigo ma la dignita‘ della vittima, insieme ad una diversa comprensione del reato.

La riparazione del danno, con conseguente riconciliazione tra le parti e rafforzamento del senso di sicurezza collettivo, puo’ essere attuato solo attraverso la cosidetta “giustizia riparativa”.
In questo contesto, si colloca una necessaria difesa del nucleo sociale famigliare, che da troppe parti subisce attacchi e delegittimazioni, ed il necessario inserimento obbligatorio, degli uomini abusanti, in adeguati percorsi di recupero.

Il progetto si concretizza, infine, in un monitoraggio costante del territorio, anche attraverso la costruzione di reti di collaborazione tra associazioni ed enti pubblici, finalizzate al contrasto della violenza in tutte le sue forme.

 

A Viterbo, in particolare, il Dipartimento Tutela Vittime provinciale, presieduto da Serenella Bovi, ha organizzato, per sabato 24 novembre, a partire dalle 16 in piazza delle Erbe, un Flash Mob con consegna di volantini e fiori di carta arancioni  (colore simbolo in tutto il mondo).

Tutti sono invitati a partecipare per manifestare il loro sostegno.

 

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat