“Tutta colpa degli uffici…e gli assessori a cosa servono?”

Se non è della precedente amministrazione ecco trovato subito il colpevole: gli uffici!
Queste sembrano essere le ricorrenti giustificazioni che la giunta, nella fattispecie gli assessori Barelli e Valeri, usano.
Il primo per la mancata collaborazione nella stesura del cartellone del settembre viterbese, che ovviamente non si sente suo; l’assessore Valeri per la localizzazione delle giostre.
Oltre a sembrare il nascondersi dietro a un dito sono, sicuramente, cadute di stile e, soprattutto, rappresentano una scarsa considerazione di chi, da tempo, lavora per l’amministrazione, spesso anche in situazioni di disagio. Chi poi riveste un ruolo apicale, oltre agli onori dovrebbe assumersi gli oneri, evitando di scaricare quest’ultimi su altri!
Il cartellone è sotto gli occhi di tutti e la precedente amministrazione, oltre a fare un avviso dando modo a tutte le realtà del territorio di presentare le proprie proposte, non ha potuto fare altro, le elezioni lo hanno impedito… All’assessore Barelli, quindi, la piena responsabilità della valutazione delle domande presentate ed il reperimento dei fondi necessari alla loro realizzazione. Da qui la stesura del cartellone!
Per quanto riguarda le giostre, tutto è sotto gli occhi dei cittadini.
Oltre allo scempio della loro collocazione, attaccata alle mura medioevali della città, è evidente a tutti il pericolo che si è creato in quella zona, sia per gli attraversamenti pedonali, sia per il traffico veicolare.
Tutto questo mentre, giustamente, si sta parlando di creare una zona di rispetto per tutelare le nostre belle fontane.
E la colpa sarebbe degli uffici? Degli impiegati? Ma gli assessori allora a cosa servono? Questo ce lo devono ancora dimostrare… E quando sarà ci auguriamo che rendano partecipi degli onori anche i loro collaboratori.

Fratelli d’Italia

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat