Talucci Peruzzi: Anticorruzione, approvato il piano triennale

Il consiglio provinciale ha approvato il programma sulla prevenzione della corruzione per il triennio 2014-2016 e il regolamento per beni, servizi ed esecuzione lavori in economia. Si tratta di due strumenti molto importanti la cui modifica contribuirà allo snellimento delle procedure di affidamento dei lavori sia in economia, ma anche per ciò che concerne i lavori pubblici.

In sostanza, palazzo Gentili ha riformulato i due piani adeguandoli alla normativa vigente che fa riferimento al decreto Riparti Italia approvato nel 2011 dal governo Berlusconi.

“La riformulazione di questi due regolamenti – spiega l’assessore provinciale ai Lavori pubblici e viabilità, Giuseppe Talucci Peruzzi – porterà a uno snellimento di tutte le pratiche di affidamento dei lavori, portando consistenti benefici per le aziende che parteciperanno d’ora in poi ai bandi.

In un periodo di crisi come questo, non aggravare le aziende con dispendiose procedure burocratiche crediamo sia un aiuto veramente importante. Allo stesso tempo, si avrà la possibilità di rimettere fondi nel circuito in maniera veloce e sicura: ridistribuire le risorse nel minor tempo possibile gioverà sia alle imprese che ai cittadini che avranno così la possibilità di usufruire prima dei servizi”.

Un lavoro durato due mesi che ha visto come protagoniste anche le associazioni datoriali del territorio: “Voglio ringraziare – ha aggiunto l’assessore – i rappresentanti delle associazioni datoriali che hanno partecipato in maniera attiva e propositiva alle varie commissioni che sono state fatte, dando un contributo fondamentale alla redazione di questi regolamenti. Una sinergia tra rappresentanti delle istituzioni e mondo del lavoro che ha dato dei frutti importanti e che credo debba essere presa a esempio per il futuro”

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat