Peruzzi (FDI) : “È il momento di prendere una decisione, altrimenti la scelta la faremo noi”

Elezioni comunali, da Fratelli d’Italia, Giuseppe Talucci Peruzzi suona la sveglia agli alleati, Forza Italia e Lega. Per il centrodestra, scaduti non solo i tempi regolamentari, ma pure i supplementari. Sul candidato sindaco va presa una decisione.

“A una settimana dal nostro comunicato – ricorda Peruzzi – con cui aprivamo, auspicando d’arrivare a una scelta unitaria, intervento cui ha risposto positivamente Forza Italia, nulla è successo. Con tutta la buona volontà che possiamo metterci, ormai è arrivato il momento di decidere”.

C’è un linea da non superare, una data, il 2 maggio. La stessa individuata anche dalla Lega.

“Mercoledì è necessario decidere. Sono passati tutti i ponti, hanno votato tutte le regioni che dovevano votare. Il risultato consente al centrodestra, con un minimo d’orgoglio, d’arrivare a una decisione. Speriamo unitaria.

C’è stato anche tutto il tempo di calmare gli animi. Giustamente, siamo stati noi di Fratelli d’Italia per primi a capire che serviva un momento ulteriore di riflessione. Con fiducia abbiamo atteso, ma adesso la fiducia data va dimostrato che è stata ben riposta. Noi, più di così non potevamo fare”.

Ancora poche ore, giusto il tempo di far passare il primo maggio. “Questo mercoledì – prosegue Peruzzi – speriamo e contiamo che il centrodestra riesca a trovare una sintesi”. Cosa dovrebbe far scattare la molla che finora è rimasta bloccata, non è chiaro.

“In realtà – precisa Peruzzi – non è che in questi giorni le cose non stiano accadendo. I partiti si sentono, tanto a Roma quanto a Viterbo. Ci siamo tenuti in contatto, ma ora è il momento di decidere, non c’è più tempo”.

La presentazione delle liste si avvicina. “Manca poco più di una settimana, è ora che il centrodestra esprima un candidato sindaco. Non si può andare oltre, altrimenti ognuno se ne assume la responsabilità. Il nome del primo cittadino non lo possiamo scegliere poche ore prima della scadenza”.

Decidere, ma su chi? I candidati in campo sono due. Giovanni Arena per Forza Italia e Alessandro Usai per la Lega.

“A noi sta bene un nome che unisca – precisa il responsabile provinciale FdI – Arena o Usai sono tutti e due validi, lo abbiamo sempre detto. Nessun problema, altrimenti lo avremmo fatto presente agli alleati.

Li condividiamo entrambe, dipende solo a chi spetta, Forza Italia o Lega, loro lo esprimono. Il momento di prendere una decisione è arrivato, altrimenti la prenderemo noi”

LEGGI L’ARTICOLO SU TUSCIAWEB

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑