Peruzzi e Mantuano ai vertici della Provincia di Viterbo: “aderite a Fratelli d’Italia”

Presidente e Vice Presidente della Provincia, Presidente del Consiglio, Assessori e Consiglieri provinciali si sono auto sospesi dichiarando di voler rimanere estranei e di disimpegnarsi nella prossima importante campagna elettorale.
La notizia è una di quelle che a livello politico è destinata a suscitare scalpore. Forse non è mai successo a Viterbo!
Una così ampia auto sospensione, in piena campagna elettorale, è il sintomo di un apparato che a vari i livelli dimostra debolezza, mancanza di coordinamento. Tutto è calato dall’alto come del resto affermano intendere gli stessi interessati e come noi stessi abbiamo fin troppo sopportato.
Certo è che in un momento come questo dove c’è chi nel centrodestra pensa a costruire un’alternativa credibile alla sinistra, questa è una situazione che non aiuta, anzi contribuisce a disorientare l’elettorato.
Proprio ieri, in una affollatissima conferenza stampa, l’onorevole Guido Crosetto, intervenuto per la presentazione delle candidature alla Regione Lazio di Paolo Bianchini e di Alberto Cataldi, ha ribadito come proprio Fratelli d’Italia – Centrodestra Nazionale, movimento fondato da lui, Giorgia Meloni e Ignazio La Russa, sia nato non condividendo questo modo di fare e la sudditanza da Roma per decisioni importanti come le candidature alle Camere e alla Regione.
Non ci rimane, quindi, che invitare, sì invitare, tutti gli auto sospesi a prendere coscienza di questa nuova ed importante opportunità, per distinguersi, aderendo al movimento Fratelli d’Italia, per riscoprire i valori di quel centrodestra nazionale in grado di rimettere in cammino la speranza di un intero territorio, il nostro, la Tuscia.

Giuseppe Talucci Peruzzi
Capogruppo FdI in Comune

Gianluca Mantuano
Consigliere FdI in Provincia

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat