Papalia-Allegrini (FdI):“Il voto ad Arena effettiva possibilità di sviluppo”

“Mancano pochi giorni alla scelta del nuovo Sindaco di Viterbo ed, al di là di spot elettorali, è il momento di tirare le somme sulle proposte dei due canditati.

In particolare sulla effettiva realizzabilità e credibilità dei rispettivi programmi.

Chiara Frontini si presenta come nuovo ma molte delle proposte da lei formulate già esistono nella programmazione comunale: basti pensare alla nuova viabilità per Santa Barbara, alla creazione di nuovi centri polivalenti, alla installazione di nuove telecamere, alla digitalizzazione dei servizi dell’amministrazione comunale, alla trasformazione della Scuola Musicale in conservatorio, solo per fare alcuni esempi.

Il suo programma non appare di grande respiro e, per alcuni progetti, addirittura privo di copertura finanziaria. E’ realizzabile un impianto di selezione rifiuti con 8 milioni di Euro e sono verosimili le fonti di finanziamento da lei ipotizzate?

E’ pensabile, come lei prevede, di poter rinunciare alla vigilanza della casa comunale, alle somme destinate all’assistenza legale o piuttosto dare per certo il risparmio per canoni di affitti non disdettati?

Al contrario Arena propone tradizione, competenza ed innovazione. Tradizione perchè ogni progetto trae origine dall’identità viterbese e valorizza il patrimonio storico-culturale della città; competenza perchè la squadra che lo ha sostenuto e che lo sosterrà nel suo percorso di Sindaco è composta da significative professionalità in diversi settori ed, anche, con pregresse esperienze amministrative; innovazione perchè i numerosi progetti nel settore turistico, culturale e universitario, delle infrastrutture di rete, dello sviluppo economico del territorio quali per esempio termalismo ed enogastronomia, saranno volano di rinascita della città.

Viterbo ha bisogno di essere guidata da un Sindaco che racchiuda in sè tutti questi valori,affinchè si attui una rinascita concreta e si eviti l’immobilismo e l’isolamento economico-culturale.

Il voto a Giovanni Arena rappresenta una concreta ed effettiva possibilità di sviluppo e progresso per la città di Viterbo, mentre il voto a Chiara Frontini non è né innovazione nè cambiamento come vorrebbe apparire.”

Tiziana Papalia-Laura Allegrini

Fratelli d’Italia – Viterbo

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat