“Nelle piazze tra la gente” a Ronciglione e Civitella d’Agliano

Prosegue il cammino di Fratelli d’Italia nella Tuscia.
“Nelle piazze tra la gente” ha toccato il 18 luglio il centro cimino di Ronciglione, mentre il 19 è stata la volta di Civitella d’Agliano.
In entrambi gli appuntamenti del tour i militanti e i simpatizzanti di Fratelli d’Italia si sono soffermati sui temi caldi che animano il dibattito politico nazionale, riflettendo in particolare su quelli che hanno anche una forte ricaduta a livello locale.
A Ronciglione ha preso la parola il referente locale Giuseppe Duranti, mentre a Civitella d’Agliano Alessandro Patassini. Qui, oltre all’incontro in piazza, si è tenuta anche l’inaugurazione della nuova sede di Fratelli d’Italia del paese, che sarà uno dei tanti punti d’incontro e di riferimento sparsi in tutta la provincia per avere informazioni dettagliate delle iniziative del movimento di centrodestra.
Tra le tematiche toccate sia a Ronciglione che a Civitella d’Agliano ci sono la sicurezza e il decreto svuota carcere, l’impignorabilità della prima casa, una delle vittorie più importanti di Fratelli d’Italia a livello nazionale, e poi l’Imu, le pensioni d’oro, la pressione fiscale e il caso dei due Marò ancora prigionieri in India.
Oltre ai tanti simpatizzanti e militanti del movimento, è intervenuto anche il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia Paolo Bianchini.
Gli incontri del ciclo “Nelle piazze tra la gente” continueranno con la tappa di Nepi che si terrà giovedì 25 luglio alle 18 nella sala nobile del Comune. Seguirà alle 19 l’inaugurazione della sede di Fratelli d’Italia in via Celsi, 10. Il 29 luglio, invece, sarà la volta di Soriano nel Cimino.
Fratelli d’Italia

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat