Mauro Rotelli: ”Vinto la sfida sui contenuti”

Il neo deputato FdI confida che il risultato sia buon viatico per le Comunali

VITERBO – 65443 voti per una percentuale del 40,09 che a Viterbo raggiunge quota 42,14% tradotto in 16093 preferenze. E’ il ‘tesoretto’ che ha portato a Mauro Rotelli, candidato all’uninominale per Fratelli d’Italia, un seggio alla Camera.

”Grande soddisfazione, – commenta – la forchetta è stata più ampia di quanto si potesse immaginare. In provincia di Viterbo abbiamo raggiunto l’obiettivo, del resto non abbiamo mai creduto ai sondaggi ‘farlocchi’ che prefiguravano un testa a testa”.

Rotelli afferma che a Montecitorio sarà ”responsabile e rappresentante di tutto il territorio”. Una puntualizzazione in riferimento al fatto di aver corso in un ”collegio particolare, dove tre comuni della provincia di Viterbo – Tarquinia, Montalto di Castro e Canino – ricadevano in quello di Civitavecchia”.

Superata la lunga nottata dello spoglio per le Politiche e successivamente lo scrutinio per le Regionali il neo deputato dichiara: ”Ora c’è tanta voglia di fare, di lavorare per attuare i punti del nostro programma e per rispondere alle istanze raccolte durante i vari incontri tenuti con il mondo produttivo, universitario ed associativo”.

Sulla bruciante sconfitta del suo diretto competitor nessun commento, nessuna dichiarazione. Dando seguito a una strategia adottata durante tutta la competizione elettorale.

”La nostra campagna è stata impostata senza cadere nelle provocazioni, e ce ne sono state molte. L’abbiamo improntata sfidando tutti sui contenuti”.

Sulla scorta del risultato nazionale ottenuto dal centrodestra il pensiero di Rotelli è proiettato anche sul prossimo appuntamento elettorale che attende la città dei Papi.

”E’ un segnale importante in vista delle Comunali, un’opportunità di fare un lavoro straordinario. A livello locale si possono coinvolgere anche le liste civiche collegate a persone come sindaco e consiglieri”.

Proseguendo il suo pensiero analizza: ”A livello nazionale il Movimento 5 stelle è il primo partito ma, sul territorio comunale, è improponibile. E lo si evince – conclude Rotelli – anche dal fatto che nessun viterbese è stato candidato al Parlamento”.

http://www.viterbonews24.it/news/rotelli:-vinto-la-sfida-sui-contenuti_83554.htm

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat