MANTUANO SU TALETE: “IL PD HA MESSO IN ATTO UNA PANTOMIMA PER MASCHERARE LA CORSA ALLA POLTRONA”

Sulla questione Talete assistiamo all’ennesima messa in scena del PD per mascherare la triste verità, che nulla ha ache fare con il bene del territorio e della popolazione.

La triste verità è che si è scatenata l’ennesima guerriglia per accaparrarsi una poltrona, quella di Presidente del CDA della Talete, che in altri tempi lo stesso PD, causa la mai sopita litigiosità interna, non era riuscito ad assegnare preferendo lasciare la soluzione dei problemi ad altri.

Ora il sacro fuoco della corsa alla poltrona è più che mai vivo, visto che da qui a poco, con la chiusura delle Provincie, tanti “compagni” si ritroveranno senza collocazione politica.

E da qui nasce una delle più belle rappresentazioni comico-drammatiche degli ultimi tempi. Gli attori fuori campo sono il Capogruppo PD in Provincia federico GRATTAROLA e l’Ing. Paolo PICIUCCHI, fresco dimissionario uscito dalla finestra della Talete stessa, ma tutti e due vorrebbero entrare dal portone principale e sedere nella poltrona più bella!

Grattarola, parla da Presidente in pectore e già fa lo scaricabarile sulla Provincia dicendo che non si assume le giuste responsabilità?? Esilarante visto che lui e i suoi amici nel passato non sono riusciti a trovare un accordo per la presidenza che è elegantemente passata, per così dire, al Centro-Destra. Ma neanche una parola contraria sulla Regione altrimenti gli amici si dispiacciono e la vera Presidenza si allontana….

Le comparse, capitanate dallo sceneggiatore ANGELELLI, fresco di rielezione a Sindaco di Civita Castellana, sono i sindaci che vorrebbero aiutare la Talete aumentando le tariffe che la gente oggi già fatica a pagare, gli stessi sindaci che per lungo tempo si sono disinteressati non partecipando alle varie riunioni convocate.

Il copione della farsa è stato scritto a più mani e consegnato al Sindaco di Viterbo Leonardo MICHELINI, che doveva recitare la sua parte, ma i beneinformati insinuano che non abbia imparato le sue battute a memoria e allora ieri era affiancato dalla, sempre presente, ViceSindaca di Viterbo Lisetta CIAMBELLA in GRATTAROLA in qualità di suggeritore ufficiale, il regista era fuori Viterbo, ma ben informato, qualcuno giura di averne sentito la voce…..

Voce fuori campo e contraria, La Provincia, che con un moto di sano orgoglio ha detto NO all’ennesima beffa inscenata per mascherare le battaglie politiche per il mantenimento del potere.

Adesso tutti, nel PD, si dichiareranno indignati ed offesi, saranno tutti pronti a spergiurare che non è vero e che la poltrona comoda fa schifo a tutti, ma sarà solo l’ennesima prova che la verità fa veramente male.

Gianluca MANTUANO
Capogruppo FRATELLI D’ITALIA – AN
Provincia Viterbo

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat