La Befana Tricolore non è finita il 6 Gennaio.

Proseguono le iniziative di Fratelli d’Italia nel campo della Solidarietà.

Il 6 Gennaio a Piazza delle Erbe sono stati raccolti centinaia di giocattoli che bambini da tutta la provincia hanno donato ottenendo in cambio la tradizionale calza di dolcetti.

500 calze sono state distribuite in circa due ore e il lavoro di Fratelli d’Italia è proseguito nei giorni seguenti per selezionare, disinfettare e preparare tutti i giocattoli per poi destinarli alle strutture che hanno espresso il piacere di riceverli.

Una buona parte di questi sono stati consegnati proprio negli scorsi giorni da Paolo Bozzi, Portavoce Comunale di Fratelli d’Italia Viterbo, e dai consiglieri comunali Luigi Maria Buzzi e Gianluca Grancini alla sede Viterbese del “Centro Aiuto alla Vita” nelle mani del Presidente Maria Fanti.

L’incontro, tenutosi presso la struttura di accoglienza di Via Brenta, è stato un’informale e piacevole occasione per prendere contatto con una delle realtà di solidarietà presenti sul nostro territorio, toccandone con mano lo scopo, l’organizzazione e l’entusiasmo degli operatori ma anche le difficoltà e le necessità che essi vivono quotidianamente.
La visita ha permesso di prendere visione dei vari ambienti e delle loro funzioni, delle persone che li frequentano, delle azioni dei volontari e delle idee che man mano vengono proposte e sviluppate. La giornata è stata di grande stimolo al fine di sviluppare ulteriori nuove idee e proposte che siano di concreto aiuto alle organizzazioni che svolgono un’azione silenziosa ma fondamentale per le tante persone che quotidianamente si trovano in situazioni di grande bisogno spesso inascoltato dalle istituzioni.

Parlando con Maria Fanti ci siamo confrontati sul grande dilemma del fare beneficienza sottovoce oppure dando il massimo risalto a ogni tipo d’iniziativa di questo genere. Entrambi ci siamo trovati concordi che la massima divulgazione porta con se qualche inevitabile irrilevante polemica ma ha il grande vantaggio di far emergere le necessità di chi ha bisogno oltre a favorire il “contagio” di tantissime altre persone di animo gentile con partecipazione sempre più numerosa a queste iniziative.

E questo è stato proprio il caso della Befana Tricolore che, dopo il 6 gennaio, ha visto decine di persone prendere contatto con Fratelli d’Italia e dare il proprio concreto contributo, segno che la strada intrapresa è quella giusta e da percorrere con crescente entusiasmo e vigore.

Un grande ringraziamento a Maria Fanti per aver accolto il nostro piccolo aiuto!

Fratelli d’Italia Viterbo
Il Portavoce Comunale
Paolo Bozzi

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat