Il coordinatore nazionale Fdi, Guido Crosetto, infiamma gli ultimi giorni di campagna elettorale a Civita Castellana

Ultimi giorni di intensa campagna elettorale in vista delle elezioni di domenica 20 e lunedì 21 settembre.

Ieri, nella Tuscia, è stato il giorno di Guido Crosetto, coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia.

Diversi gli appuntamenti in cui ha partecipato insieme al deputato Mauro Rotelli, al candidato sindaco di Civita Castellana, Luca Giampieri, e al coordinatore provinciale Massimo Giampieri.

Prima l’inaugurazione della nuova sede Unindustria Viterbo a Valle Faul, poi, insieme a tantissimi iscritti, rappresentanti istituzionali  e simpatizzanti del partito, a Caprarola per il “Pranzo Tricolore”.

Accoglienza calorosa e applausi a sottolineare i concetti cardine espressi da Crosetto che rappresentano la linea guida di Fratelli d’Italia, soprattutto quelli di una “politica lungimirante che sappia guardare all’oggi, interpretandolo, per costruire il domani, che sia al servizio dei cittadini e non il contrario.

I sindaci, essendo sul campo, devono fare proprio questo: stare tra la gente, ascoltare i loro problemi e cercare soluzioni”.

Principi che ispirano, d’altronde anche il programma condiviso a Civita Castellana, dove tutto il centrodestra si è compattato intorno alla figura di Luca Giampieri, al quale tutta la sala di Caprarola ha fatto sentire, con affetto, il proprio sostegno.

La giornata nella Tuscia si è chiusa proprio a Civita Castellana, a Palazzo Canfora.

Anche qui Crosetto ha posto l’accento sulla necessità di un’amministrazione capace che sappia portare il suo territorio al pari di altri paesi europei in termini di competitività.

Una priorità che passa, innanzitutto, da un adeguamento del Distretto Industriale a livello di infrastrutture e collegamenti e che costituisce uno dei dieci punti caratterizzanti il programma di Giampieri sindaco.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat