Fratelli d’Italia si prepara alle prossime elezioni amministrative

Fratelli d’Italia si dà una struttura e a Viterbo sostiene la candidatura di Giulio Marini. 
Durante la conferenza stampa di questa mattina, Fratelli d’Italia ha annunciato la nascita di una costituente provinciale del movimento il cui referente è Paolo Bianchini e di una costituente per il Comune di Viterbo il cui referente è Giuseppe Talucci Peruzzi. Quest’ultima è formata da: Gioia Scipio, Claudio d’Angeli, Andrea De Simone, Marco Torromacco e Silvia Scipio.
Fratelli d’Italia si prepara quindi al prossimo appuntamento elettorale che coinvolgerà i Comuni di Vignanello, Vallerano, Sutri e Viterbo.
Nei paesi con più di 15mila abitanti sarà presentata una lista con il simbolo di Fratelli d’Italia che correrà all’interno della coalizione di centrodestra. Solo a Viterbo quindi ci sarà una lista, composta da 32 persone, che appoggerà il sindaco uscente Giulio Marini.
Fratelli d’Italia, come ha già fatto nelle scorse elezioni politiche e regionali, si propone come forza innovatrice e di rinnovamento all’interno del panorama di centrodestra. Nella tornata elettorale di febbraio tante sono state le proposte di FdI che sono poi state assorbite da tutto il centrodestra come, per fare un esempio, quella della impignorabilità della prima casa. 
Dopo l’ottimo risultato delle regionali, nelle quale Fratelli d’Italia ha raggiunto il 6,7% dei consensi, ora la sfida continua con le amministrative di Viterbo.
Quella di Fratelli d’Italia sarà una lista competitiva di 32 persone che concretamente vogliono apportare il loro apporto a tutta la coalizione. Tra le priorità programmatiche ci sono il lavoro e lo sviluppo economico della città che può, e deve, passare anche dalla macchina amministrativa di Palazzo dei Priori.
Fratelli d’Italia si impegna quindi a rendere più snella e più propositiva l’azione di tutti quegli sportelli comunali che hanno a che fare con la crescita della città: l’edilizia, l’agricoltura, il commercio, puntando a una maggiore efficienza dei servizi offerti dal Comune.
Non mancherà poi uno sguardo al sociale e al tema della sicurezza. Durante la campagna elettorale infatti Fratelli d’Italia redigerà delle bozze di delibere su questi temi che saranno presentate subito, in caso di vittoria, in giunta e poi in consiglio comunale.
Già in questi mesi, infatti, Fdi ha iniziato ad affrontare tematiche sociali come il problema dell’arsenico o quello dello scandalo del Monte dei Paschi. 
Per il prossimo 6 aprile, inoltre, sono in calendario ben due appuntamenti: uno alle 10 di mattina sul sociale e sul volontariato e uno nel pomeriggio alle 18 con un corteo di solidarietà nei confronti dei due marò tornati da poco in India. Anche in questa giornata ci sarà l’occasione per presentare proposte e redigere bozze di delibere da presentare a Palazzo dei Priori dopo le elezioni.
Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il sindaco Giulio Marini e il vicesindaco Luigi Maria Buzzi. E’ stata infatti un’occasione per rinnovare l’appoggio al primo cittadino che pochi giorni fa ha sciolto le riserve e annunciato la sua ricandidatura. Con lui Fratelli d’Italia ha ricordato brevemente tutte le cose fatte finora e alcuni degli obiettivi da raggiungere con il prossimo mandato.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat