FDI Viterbo: “Nessun corruttore, finalmente la riabilitazione politica”

Nessun corruttore.

Oggi il tribunale di Viterbo ha stabilito che nella vicenda dell’appalto delle mense che ha visto coinvolto l’allora assessore comunale Mauro Rotelli non vi è stata corruzione.

Fratelli d’Italia ha sempre sostenuto l’estraneità di Rotelli a ogni addebito nella vicenda rispettando, peraltro, il passo indietro che quest’ultimo ha ritenuto opportuno fare, nell’ambito della politica viterbese, proprio nel momento della sua massima ascesa.

Finalmente la riabilitazione giudiziaria, e quindi politica, è arrivata confermando la fiducia che tutta la comunità ha sempre riposto nella persona di Mauro.

Resta l’amaro in bocca per i 54 giorni di arresti domiciliari ingiustamente patiti da Mauro Rotelli che nessuno potrà cancellare.

Ora ci auguriamo che il suo impegno politico, peraltro mai venuto meno, possa riprendere con maggior vigore mettendo a disposizione del partito la sua comprovata onestà ed esperienza.

Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Viterbo

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat