FDI SI SCAGLIA CONTRO CONTESSA: NON ESISTONO MORTI DI SERIE A E SERIE B

E’ a causa di amministratori accecati da faziosità politica come il vicesindaco di Civita Castellana che in Italia non esiste una memoria condivisa, che i governi italiani post-bellici hanno per decenni nascosto, quasi giustificato, la tragedia delle Foibe ed elargito laute pensioni ai boia mentre nulla è stato mai riconosciuto alla vittime ed ai loro familiari.

Ci corre l’obbligo di ricordare al vicesindaco Contessa che questa tragedia è stata riconosciuta per legge dalle Istituzioni italiane, ovvero quelle che lui dovrebbe rappresentare, e che nelle foibe vennero gettati bambini, donne, preti e persino comunisti, tutti legati da un unico comune denominatore: erano italiani e riconosciuti “colpevoli” in quanto tali.

Cercare di buttarla in “caciara”, con dichiarazioni deliranti e strumentali paragoni con altre tragedie dell’umanità, è un vile tentativo per tentare di insabbiare ancora una volta la pulizia etnica che il dittatore Tito ha perpetrato nei confronti dei nostri connazionali del confine orientale, molti dei quali furono costretti a fuggire e rifugiarsi proprio nel Lazio.

Prova ne è il fatto che in occasione del 10 febbraio, giornata del ricordo dei martiri delle Foibe, l’amministrazione non ha organizzato assolutamente nulla per celebrare questo evento. A questo punto facciamo noi una proposta, a costo zero, all’Assessore alla cultura e alla pubblica istruzione nonchè docente Contessa: far proiettare nelle nostre scuole “Magazzino 18”, l’opera teatrale di Simone Cristicchi che racconta l’esodo istriano-dalmata.

Non costa nulla, non servono “spese immediate e non prevedibili”, basta solamente volerlo fare. Inoltre chiediamo al Sindaco Angelelli di non rendersi complice di queste assurde dichiarazioni e prendere provvedimenti immediati nei confronti del Vicesindaco, Assessore e professore senza vergogna, Giancarlo Contessa.

Fratelli d’Italia –Alleanza Nazionale di Civita Castellana

 

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat