Continua l’attività organizzativa di Fratelli d’Italia.

Continua l’attività organizzativa di Fratelli d’Italia su tutto il territorio della Tuscia.
La settimana scorsa membri del movimento, sostenitori e simpatizzanti si sono riuniti per fare il punto della situazione anche alla luce del recento risultato elettorale del Comune di Viterbo.
Nell’incontro è stato stabilito che fin da subito, e quindi prima della fine dell’estate, Fratelli d’Italia definirà la sua forte presenza sul territorio provinciale puntando ad avere un referente in consiglio comunale per ogni paese della Tuscia.
Sarà un passo ulteriore per contribuire a costituire quella che Giorgia Meloni, leader nazionale del movimento, ha definito la “cosa tricolore”, ovvero un punto di riferimento che interpreti l’esperienza politica di centrodestra, fondandosi sui valori e sulle esigenze della società attuale.
Più nello specifico i tre temi chiave sui quali Fratelli d’Italia continuerà a spingere sono: lavoro, sicurezza e sociale. Da questi capisaldi partirà il lavoro dei due consiglieri comunali eletti al Comune di Viterbo che si faranno promotori di inziative e progetti in questo senso.
A breve, inoltre, partirà il tesseramento di Fratelli d’Italia. Le adesioni al movimento sono in continua crescita e anche con la tornata elettorale delle amministrative di Viterbo, nonostante la sconfitta del centrodestra, Fratelli d’Italia ha rilevato un sostanziale aumento di consensi rispetto alle politiche e alle regionali di febbraio. Anche per questo motivo la consulta comunale che era stata creata prima delle elezioni sarà totalmente azzerata e ricostituita di nuovo.
Un lavoro serrato che continuerà dunque per tutta l’estate affinché prima della fine di agosto Fratelli d’Italia si possa far trovare pronto alla campagna di tesseramento su tutto il territorio provinciale per poi continuare il suo lavoro di aggregazione.
Intanto, uno dei primi risultati che Fratelli d’Italia ci tiene a rivendicare, è la questione dell’impignorabilità della prima casa alla quale il governo ha dato il suo ok con il Decreto Fare.
Fratelli d’Italia, infine, per continuare la sua campagna a favore degli animali, dopo la raccolta fondi per il canile di Bagnaia, si farà promotore di una iniziativa contro l’abbandono degli amici a quattro zampe durante il periodo delle vacanze estive.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat