Buzzi e Grancini: Polizia locale anche di notte, dove sono le carte?

Da quanto si è appreso in un comunicato dell’assessore Ciambella, assessore anche alla polizia locale, è stato raggiunto l’€™accordo sul prolungamento notturno del servizio.

L’amministrazione, infatti, avrebbe rinnovato il progetto obiettivo, rimanendo, però, su base volontaria.

Dal comunicato sembrerebbe tutto tranquillamente sistemato. Ci sarà un terzo turno che assicurerà maggiore controllo sulla città nelle ore più tarde, inizialmente solo durante i weekend e dal 27 giugno per tutti gli eventi in cui si renda necessario; saranno coinvolti i vigili in modo volontario, il progetto obiettivo esiste e sono stati trovati i fondi per sostenerlo, 28 mila euro per tutto il periodo estivo.

Tutto, quindi, avrebbe trovato la giusta soluzione con l’ok dei vigili e il beneplacito dei sindacati.

Ci sfugge però solo un piccolo particolare, particolare che questa giunta spesso sottovaluta, e cioè il tutto da quali atti amministrativi è supportato?

A parte il fatto che per affrontare al meglio il problema era stato chiesto l’interessamento della commissione consiliare competente, sentendo così anche il personale coinvolto, cosa non avvenuta; ma poi dov’è l’impegno economico per i 28mila euro di cui si parla?

Insomma non vorremmo che sia, come già accaduto, vedasi su tutti il “caso cultura”, un bell’annuncio senza poi vedere i fatti, cioè i pezzi di carta.

Certo è che questo modo di fare, non giustificabile in alcun modo, sta pericolosamente prendendo piede in comune e molte cose rimango semplicemente promesse al vento…

Vogliamo sperare, inoltre, che tutto il personale in servizio sia in regola con quanto previsto dalla normativa sulla sicurezza, visite mediche e quant’altro, di cui chiederemo notizie al prossimo consiglio comunale, così come ci permettiamo di ricordare che sia scrupoloso l’utilizzo dei mezzi a disposizione della polizia locale.

Luigi Maria Buzzi
Gianluca Grancini
Consiglieri gruppo FdI-An in Comune

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat