Bianchini: “Trasporto pubblico, aziende piegate dai mancati pagamenti della Regione”

La situazione in cui versano le decine di aziende che gestiscono il trasporto pubblico locale in tutto il territorio della regione Lazio non è più sostenibile.
Le aziende vantano dalla Regione Lazio crediti enormi che rischiano di mandarle al collasso.
Se, ad esempio, una di queste aziende che dovrebbe ottenere dalla Pisana un rimborso per il servizio di un milione di euro, non vede arrivare i soldi, viene rimborsata tramite un finanziamento dalla SACE (il gruppo assicurativo-finanziario attivo nell’export credit) che però si trattiene il 5% e quindi l’azienda ottiene solo il 95% della cifra che le spetterebbe. A questo vanno aggiunte poi le spese degli atti notarili necessari per la procedura.
In attesa di ricevere i soldi dalla Regione, ci sono aziende che chiedono prestiti alle banche per ottenere degli anticipi che riescano a coprire le spese quotidiane come il pagamento degli stipendi ai dipendenti, il carburante e la manutenzione dei mezzi di trasporto. In questo caso, quindi, sono gravate anche dagli interessi sui finanziamenti concessi.
Questa situazione rischia di mandare al collasso l’intero sistema del trasporto pubblico locale. La prossima giunta regionale, non appena si insedierà, di qualsiasi colore politico sia, deve necessariamente prendere in considerazione e risolvere il problema.
Oltre alla pesante crisi che, in questo modo, si abbatte sulle aziende, c’è di più. Le ditte di trasporto pubblico locale, infatti, qualora fossero costrette a ridurre le corse per tentare di abbattere i costi che non riescono più a sostenere, potrebbero anche essere denunciate per interruzione di servizio pubblico.
Si parla di cifre molto alte se si pensa che la regione Lazio spende cifrca 70 milioni di euro all’anno per il trasporto pubblico locale per le convenzioni che ha attive con 80 Comuni del Lazio. Trovare una soluzione è a dir poco necessario e assolutamente prioritario.

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat