Bianchini: “Quella di Fratelli d’Italia è la scelta giusta”

Dopo gli ultimi fermenti all’interno del centrodestra c’è da parte nostra la grande volontà di costruire il primo partito della terza Repubblica, unica via per un centrodestra frammentato, in un tempo in cui tutti sembrano volersi rifare a qualcosa di passato invece che a qualcosa di nuovo.

Siamo infatti convinti che sia il “nuovo” centrodestra, sia la “nuova” Alleanza Nazionale e sia la “nuova” Forza italia siano nuovi solo di facciata e che siano pieni di politici che sostengono un governo di sinistra, con idee contro la famiglia, appoggiando la scelta di identificare padri e madri con la dicitura “genitore 1” e “genitore 2” o ancora che abbia voluto l’abolizione del reato di immigrazione clandestina, che affronta il problema del sovraffollamento delle carceri con lo strumento dell’indulto, un governo basato solo sulla tassazione alla povera gente che cede solamente alla supremazia assoluta delle logiche europee e della cancelliera tedesca Angela Merkel.

Ci avessero ascoltato poco meno di un anno fa oggi il centrodestra non si troverebbe in queste condizioni, gli Italiani avrebbero un governo votato da loro, forte e coeso.
Fratelli d’Italia si distanzia da questa volontà di rifarsi al passato e annuncia, invece, che terrà il suo congresso il 26 gennaio prossimo continuando a confrontarsi con i cittadini, con i territori e portando avanti i suoi principi e i suoi valori fondamentali scaturiti da questi mesi di duro lavoro all’opposizione.

Proprio ieri Giorgia Meloni, di fronte ad un gremitissimo Sistina ha dichiarato che Fratelli d’Italia è il primo vero partito della terza Repubblica italiana, quello che non appoggia la sinistra al governo e che non si tiene in piedi basandosi sul passato.

Anzi. Guardando al futuro, Officina per l’Italia ha prodotto un documento da far conoscere e condividere sul territorio nel quale si ribadiscono con chiarezza i punti principali che Fratelli d’Italia vuole continuare a sviluppare sia a livello locale che nazionale. Per dare la possibilità a tutti di prenderne visione sarà organizzata a breve un’assemblea pubblica per rimettere al centro dell’attenzione le idee e il dibattito politico, più che le logiche di partito, e continuare a parlare di primarie a tutti i livelli.

Paolo Bianchini
Portavoce provinciale Fratelli d’Italia

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

WhatsApp chat